PARODONTOLOGIA

PARODONTOLOGIA

Di che cosa si occupa:
Si occupa dell’insieme dei tessuti molli e duri che circondano il dente e che assicurano la sua stabilità. La parodontologia tratta anche le malattie che interessano il parodonto, queste vengono chiamate genericamente malattie parodontali, parodontopatie o piorrea.

TUTTO QUELLO CHE C'È DA SAPERE SULLE MALATTIE PARODONTALI

Quali sono le cause:

Le malattie parodontali sono causate dalla placca batterica e dal tartaro. Il moltiplicarsi di alcuni batteri può causare infiammazioni che coinvolgono l’osso e la gengiva. Per evitare queste patologie è necessario prevenire con una corretta igiene orale.

Le malattie paradontali si possono dividere in base a quanto tessuto di supporto dei denti è compromesso: gengivite e paradontite.

Gengivite:

È l’infiammazione superficiale della gengiva causata da un deposito prolungato di placca e tartaro sui denti. Si presenta con arrossamento, fragilità e con sanguinamento durante lo spazzolamento. Si può risolvere prendendosi cura della propria igiene orale con controlli periodici ogni sei mesi dal dentista o dall’igienista.

Parodontite:

Si tratta dell’infiammazione profonda alla radice dei denti che provoca un’alterazione al loro sostegno. È una conseguenza della gengivite dove l’infiammazione attorno al dente causa uno spazio detto tasca gengivale, in cui si annidano i batteri e, si riduce l’osso. Questa tasca provoca il distacco del tessuto di sostegno dei denti e provoca la loro mobilità. Se non trattata la parodontite causa la perdita dei denti con perdita di osso. Quando è presente sanguinamento gengivale o mobilità dei denti o sensibilità crescente è opportuno fare una visita dal dentista per iniziare quanto prima la cura.

Giugno, il mese dello Sbiancamento Professionale!

UN INTERO MESE DEDICATO ALLA BELLEZZA DEL TUO SORRISO CON OFFERTE E REGALI!

Scopri cosa abbiamo preparato per te!